Politica della qualità dell'ambiente e della sicurezza sul lavoro

 
 
La Direzione Aziendale di BENUSSI E TOMASETTI SRL mette a disposizione risorse organizzative, strumentali ed economiche, con l’obiettivo di perseguire e raggiungere:

 

QUALITA’:

  • il completo soddisfacimento dei requisiti normativi cogenti relativi alla attività dell’azienda ed alle prescrizioni legislative applicabili;
  • il completo soddisfacimento delle esigenze espresse del Cliente;
  • il soddisfacimento delle esigenze non direttamente espresse dal Cliente (esigenze latenti) ma tali da accrescere la soddisfazione del Cliente relativamente all’utilizzo dell’opera, nei limiti dei requisiti contrattuali;
  • l’efficace comunicazione al Cliente (o potenziale Cliente) del valore aggiunto derivante dalla adozione del proprio Sistema di Gestione per la Qualità, l’Ambiente e la Salute e Sicurezza;
  • il monitoraggio dei processi, il miglioramento continuo del Sistema di Gestione e la riduzione delle inefficienze nella gestione organizzativa e tecnica dell’impresa;
  • la soddisfazione del personale dell’impresa e la creazione di un clima di collaborazione costruttivo.

AMBIENTE:

  • la prevenzione dell’inquinamento dell’ambiente e il rispetto di tutta la relativa normativa applicabile; 
  • il miglioramento continuo delle performances obiettivo ambientali; 
  • la considerzione degli aspetti relativi all’ambiente in tutte le attività aziendali, sia in sede che in cantiere;
  • la messa a disposizione del quadro di riferimento per stabilire e riesaminare gli obiettivi e i    traguardi ambientali;
  • la pianificazione della gestione delle emergenze;
  • la minimizzazione dell’utilizzo di risorse idriche ed energetiche attraverso un più attento utilizzo e riutilizzo delle materie prime e una adeguata manutenzione dei mezzi di cantiere;
  • l’utilizzo di materiale con alto contenuto di materia prima seconda o di riciclato;
  • l’utilizzazione di materiali e materie prime non tossiche e non nocive;
  • il monitoraggio, la quantità e tutto il percorso dei rifiuti prodotti fino allo smaltimento definitivo;
  • la riduzione della quantità di rifiuti a discarica e da riciclare, dei materiali inerti da costruzione (da demolizioni e scavi);
  • il monitorggio e la riduzione del rumore provocato nei propri siti in opera;
  • la diffusione alle parti interessate della presente Dichiarazione Ambientale.

 

SICUREZZA*:

si impegna, inoltre, ad organizzare tutta la struttura aziendale, dal datore di lavoro, RSPP, preposti, addetti alla sicurezza, lavoratori dipendenti, lavoratori occasionali in modo tale che tutti siano partecipi secondo le proprie responsabilità e competenze, al raggiungimento degli obiettivi di sicurezza assegnati.
 
A tal fine la Direzione Aziendale si impegna affinché:
  • la salute e sicurezza sia sempre considerata una priorità il rispetto della legislazione vigente in materia di sicurezza e salute sul lavoro;
  • l’informazione sui rischi aziendali sia diffusa a tutti i lavoratori, la formazione degli stessi sia effettuata ed aggiornata con specifico riferimento alla mansione svolta;
  • sia garantita la consultazione dei lavoratori, anche attraverso il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, in merito agli aspetti della sicurezza e salute sul lavoro;
  • tutti i lavoratori siano formati, informati e sensibilizzati per svolgere i compiti loro assegnati in materia di sicurezza; 
  • siano definiti e diffusi all’interno dell’azienda gli obiettivi di sicurezza e salute sul lavoro e i relativi programmi di attuazione;
  • la struttura aziendale partecipi, secondo le proprie attribuzioni e competenze, al raggiungimento degli obiettivi di sicurezza assegnati;
  • la progettazione e la costruzione delle macchine, gli impianti e le attrezzature, i luoghi di lavoro, i metodi operativi e gli aspetti organizzativi siano realizzati in primo luogo in modo da salvaguardare la salute dei lavoratori, i terzi e la comunità in cui l’azienda opera;
  • si possa far fronte con rapidità ed efficacia a necessità emergenti nel corso delle attività lavorative;
  • siano promosse la cooperazione tra le varie risorse aziendali, la collaborazione con le organizzazioni imprenditoriali e con Enti esterni preposti;
  • siano privilegiate le azioni preventive e le indagini interne a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori, in modo da ridurre significativamente le probabilità di accadimento di incidenti, infortuni o altre non conformità;
  • siano riesaminati periodicamente la Politica, gli Obiettivi e l’attuazione del Sistema di Gestione allo scopo di ottenere un miglioramento continuo del livello di sicurezza e salute sul lavoro in azienda.

 

*Rif.: LINEE GUIDA UNI/INAIL per un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro (SGSL)

Impresa Costruzioni
Benussi&Tomasetti Srl
Via Diaz, 19/1 - 34124 Trieste
Tel. +39 040 304262
E-mail: info@benussitomasetti.it
P.IVA 00130300320
codice fatturazione M5UXCR1